Vandana Shiva: il pensiero filosofico politico ecofemminista per la cura e la manutenzione del mondo

Condividi

La possibilità delle donne di concepire e la possibilità dei semi di autogenerarsi sono entrambi processi naturali gratuiti, dove la legge del mercato è stata costretta a fermarsi. Ma come le donne sono state lentamente espropriate, attraverso la scienza maschile occidentale del loro corpo e del sapere sul loro corpo, così i contadini vengono espropriati del sapere sui loro semi.

Scarica il paper: vandana-shiva-pensiero-ecofemminista

apparso su: puntorosso.it