Verso lo sciopero del 27 gennaio