Tutti in campo per i bambini, contro il turismo sessuale

venerdì 21 maggio all’Agorà del CSI di Parma.

 

 

 

Auditorium Paganini in via Toscana 5, ore 21

 

Raffaele K. Salinari presenta

“Tutti in campo per i bambini” la Campagna contro il Turismo sessuale in occasione del Mondiali di Calcio in Africa del Sud

 

Segue lo spettacolo dei Kataklò

La Campagna gode del Patrocinio del Segretariato Sociale Rai e intende sensibilizzare il grande pubblico e, in particolare, coloro che andranno in Sudafrica per assistere alle partite del Mondiale, sulla grande vulnerabilità dei bambini, in particolare quelli africani, rispetto alle diverse forme di sfruttamento e di abuso all’infanzia.

 

“Vorremmo che nessun turista si macchiasse di violazioni ai diritti fondamentali dei minori”, dichiara Raffaele Salinari, Presidente di Terre des Hommes. “Ogni viaggiatore dovrebbe testimoniare con il suo comportamento, anche al di fuori degli stadi il vero spirito sportivo, così come formulato da Pierre de Coubertin, mostrando rispetto e comprensione per tutti, anche per gli esseri più vulnerabili. La vigilanza di tutti è la garanzia migliore affinché non venga tradito lo spirito che anima questi mondiali”.

 

Guarda il video in: http://www.tuttincampoperibambini.it

 

Agorà del Centro Sportivo Parma

Un grande meeting per promuovere i valori educativi e culturali della pratica sportiva, per discutere delle sfide sociali che interpellano lo sport in questo terzo millennio e delle politiche pubbliche necessarie per vincerle, ma anche un appuntamento nel quale elaborare proposte e idee di sviluppo per un’associazione dagli oltre 800 mila tesserati a livello nazionale. Organizzata dal Centro Sportivo Italiano in collaborazione con il Comune di Parma, che ha messo a disposizione il Centro Congressi comunale di via Toscana, “Agorà dello Sport” sarà tre giorni di incontri, di dibattiti aperti, di pratica sportiva, e sarà impreziosita da momenti di spettacolo e di spiritualità.