Mundus Imaginalis

“Mundus Imaginalis”

Raffaele K. Salinari

Usman dan Fodio era un sapiente nell’arte della
fusione dei metalli e nel loro uso come farmaci.
Diceva che la sua arte era nata dalle “pietre
celesti” – le meteore – per aiutare sia il corpo
che lo spirito degli uomini “caduti”; le nostre
vite si sono incrociate perché quella era la mia
strada.

Edizioni: Ogni uomo è tutti gli uomini

Tel. 051-239584

2,50 euro

ISBN 978-88-87015-70-6

 

 

 

scarica copertina